Pubblicata il 11/09/2016

11 Settembre - Gli Stati Uniti si stringono per ricordare le vittime degli attacchi di Al-Qaeda

 

New York: gli Stati Uniti sono il lutto per ricordare le vittime degli attentati compiuti dalla fazione terroristica di Al-Qaeda 15 anni fa, l'11 settembre 2001. Negli attacchi delle Torri Gemelle a Ground Zero morirono 2752 persone e tutt'ora i superstiti delle macerie lottano tra cancri e tumori respiratori. Oggi negli States è una giornata di lutto e di pensiero, dove un'america divisa socialmente e politicamente, si ricongiunge unita per commemorare quella terribile strage. Oggi non ci sono aerei di Al-Qaeda che sorvolano New York per creare terrore, morte e paura. Oggi ci sono elevate misure di sicurezza negli aeroporti e nei porti per scongiurare altri attentati. Anche oggi come 15 anni fa la paura è alta, perchè proprio ieri il leader di Al-Qaeda ha incitato i musulmani a compiere altri attacchi in America e nell'Occidente.

News 48

Scritto da: Maurizio Savigni